L’obiettivo di questa esercitazione è appunto il tiro in porta in regime di pressione continua viste le esigue dimensioni dello spazio di gioco.

Nello spazio 20mt x 25mt (come da figura) si affrontano 2 squadre composte da 4 giocatori aventi l’obiettivo di fare goal nelle 2 porte difese dai portieri. All’esterno dello spazio di gioco si posizionano altre 2 squadre con tutti i giocatori in possesso di almeno un pallone a testa pronti a metterlo in gioco in caso di uscita della palla.

possesso_tiro_in_porta

In caso di uscita laterale la palla verrà rimessa in gioco il più velocemente possibile dal giocatore più vicino alla zona di uscita mentre in caso di uscita sul fondo o in caso di goal verrà rimessa in gioco dal Portiere.
Ogni 4′ cambio squadre, serie a discrezione del Mister.

VARIANTI:

    1. In caso di goal la palla viene rimessa in gioco dal portiere della squadra che ha segnato
    2. In caso di uscita laterale la palla verrà giocata alla squadra che ha appena perso il possesso
    3. In caso di riconquista e immediato tiro in porta se la palla finisce in rete il goal vale doppio

Se vogliamo dare ancora più valenza fisica all’esercitazione possiamo obbligare  il giocatore che perde palla ad andare in scatto a toccare una delle linee esterne di gioco per poi rientrare lasciando, temporaneamente, la propria squadra in inferiorità numerica.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi post che di volta in volta andrò a pubblicare seguimi cliccando l’apposito bottone che trovi sulla parte bassa del Blog, metti Mi Piace sulla mia Pagina Facebook ed iscriviti al mio canale YouTube

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Vote count:

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *