Con il pareggio casalingo a reti inviolate contro il Crocefisso, l’ Armistizio, guidato da Mister Benetton, raggiunge il traguardo della salvezza con un turno d’anticipo rispetto alla fine del campionato di calcio di Seconda Categoria. 

armistizio

Un traguardo importante, quello raggiunto dalla compagine padovana, tenendo conto che nello scorso campionato fu retrocessione diretta!

Il merito va tutto ai ragazzi che con dedizione e sacrificio si sono sempre allenati al massimo credendo, in questa che io credo possiamo definirla, una grande impresa. Dobbiamo tener conto infatti che siamo stati la 20/ima squadra su 22 ripescata in Veneto e quindi non eravamo assolutamente preparati ad affrontare un Campionato duro e difficile come quello di Seconda Categoria. Dopo un buon girone di andata (19 punti) abbiamo nella prima parte del ritorno dovuto affrontare diverse difficoltà che in qualche modo stavano rendendo vano tutto il lavoro che avevamo svolto fino a quel momento. Ma con un accellerazione finale  (4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta) nelle ultime 7 giornate siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo proposti ad una giornata dalla fine facendo registrare anche il record di punti in Categoria per la nostra società. Ringrazio tutti i ragazzi per il gruppo splendido che siamo riusciti a creare anche al di fuori del campo, il nostro direttore Sportivo  Roberto Rizzi che mi ha messo a disposizione dei ragazzi seri e volonterosi, la società che nei momenti negativi ci è stata vicina senza mai darci il sentore di aver perso la fiducia nel nostro lavoro, i miei collaboratori Pippo Cecchinato e Nicola Giora per i loro preziosi consigli e la massima disponibilità datomi e la mia famiglia, in quanto per seguire questi ragazzi, molte volte ho dovuto sacrificare tempo a loro e  al mio lavoro! 

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Vote count:

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *