Dal 2v1 al 2v2 con difensore in recupero

Marco Benetton, nato a Padova il 12/04/1975. Diplomato in Ragioneria. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Individual Soccer Trainer, attualmente allenatore Juniores Regionali Union Vis Lendinara

zeus calcio tennis

disponibile su amazon

5
(4)

Nel contributo odierno vi presento uno Small Sided Games adatto a tutte le categorie, dal settore di base a quello agonistico, in cui eserciteremo in nostri giocatori in rapide azioni di attacco e di difesa in situazione di 2v1 e di 2v2.

Come da figura in uno spazio doppio dell’area di rigore con 1 porta difesa da Portiere e 2 porticine disponiamo 2 giocatori “difensori” sui 2 cinesini posti all’altezza dell’area piccola e 2 giocatori “attaccanti” sui 2 cinesini a circa 28-30mt dalla porta difesa dal Portiere.

Dal 2v1 al 2v2 con difensore in recupero

DESCRIZIONE

Al via dell’allenatore il difensore Bianco gioca palla per l’attaccante Rosso, dando il via ad una situazone di 2v1 in favore degli attaccanti, per poi andare ad aggirare il cono dov’era posto l’attaccante prima di poter andare ad aiutare il proprio compagno cercando di ristabilire una situazione di 2v2. I 2 attaccanti Rossi potranno effettuare un tiro in porta solo ed esclusivamente dopo essere entrati dentro all’area di rigore.

Dal 2v1 al 2v2 con difensore in recupero

In caso di riconquista da parte dei 2 difensori Bianchi o di parata da parte del Portiere la squadra Bianca effettua un rapido contrattacco in situazione di 2v2 per effettuare un goal dentro alle 2 porticine.

Dal 2v1 al 2v2 con difensore in recupero

NB: come si può facilmente presumere e rendersene conto provando sul campo questo small sided games, vista la distanza tra il difensore che inizia l’esercitazione e l’attaccante che riceve palla, non sarà affatto facile ristabilire, da parte del difensore in recupero, una situazione di 2v2.
Pertanto possiamo affermare che questa esercitazione è più orientata al 2v1 che al 2v2.

Per facilitare il compito del difensore in recupero e quindi dare maggiore possibilità allo stesso di ristabilire la parità numerica, in modo da orientare l’esercitazione il più possibile verso il 2v2, dobbiamo diminuire la distanza tra i 2 giocatori.
Nella figura qui sotto una possibile soluzione con il difensore che effettua il passaggio posto su di un cinesino a circa 10mt di distanza dall’attaccante avversario (l’altro difensore parte dal cinesino posto all’altezza dell’area piccola).

Dal 2v1 al 2v2 con difensore in recupero

TEMPI DI GIOCO E ROTAZIONI

I tempi di gioco variano in base al numero totale di giocatori coinvolti nell’esercitazione.
Nel nostro caso con 8 giocatori il mio consiglio è quello di eseguire 4 ripetizioni da 3-4′ con 1-1’30” di recupero tra una ripetizione e la successiva e scambiando, dopo ogni ripetizione il compito delle 2 squadre.

Un’ulteriore possibilità è quella di svolgere un tot. numero di attacchi prima di scambiare i compiti tra le 2 squadre.

VARIANTI

  1. obbligo di almeno un passaggio tra i 2 attaccanti prima di andare al tiro in porta
  2. validità o meno del fuorigioco
  3. obbligare gli attaccanti ad effettuare un taglio od una sovrapposizione prima di poter andare al tiro in porta

OBIETTIVI

Nonostante la proposta sia veramente semplice da realizzare ci permette comunque di lavorare sotto molteplici obiettivi in maniera specifica sia sulla fase di possesso sia sulla fase di non possesso di tutte e 2 le squadre. Sarà il Mister a decidere su quali aspetti focalizzarsi maggiormente durante lo svolgimento dell’esercitazione.

Per la squadra in attacco:

  1. attacco in superiorità numerica 2v1
  2. attacco in situazionedi 2v2
  3. precisione dei passaggi e del tiro in porta
  4. occupazione tutto fronte d’attacco
  5. attacco qualitativo tramite tagli, sovrapposizioni, uno-due, dai e vai…
  6. transizione attacco-difesa
  7. difendere in situazione di 2v2

Per la squadra in difesa:

 

speed ladder calcio

Migliora la tua velocità, la tua agilità e la tua concentrazione!

Buon prodotto per allenamenti di agilità e rapidità a prezzo contenuto. Comoda la retina con la tracolla per il trasporto.disponibile su amazon

  1. difendere in inferiorità numerica
  2. difendere in parità numerica
  3. intercetto e contrasto
  4. chiudere le linee di passaggio, azione ritardatrice
  5. difesa qualitativa cercando di muoversi in maniera coordinata cercando di escludere dal gioco almeno un avversario andando così a creare una situazione almeno di parità numerica.
  6. transizione difesa-attacco con sviluppo di un rapido contrattacco
  7. attaccare in situazione di 2v2

MATERIALE OCCORRENTE

Cinesini, casacche, palloni e porticine.

⚽ Se hai trovato utili le informazioni che ho condiviso e se ti piace quello che scrivo, fai una donazione per contribuire a sostenere il mio Blog! Fai ora una donazione con PayPal! 😉

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi post che di volta in volta andrò a pubblicare seguimi cliccando l’apposito bottone che trovi sulla parte bassa del Blog, metti Mi Piace sulla mia Pagina Facebook ed iscriviti al mio canale YouTube

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Vote count: 4

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

MIGLIORA RIPRENDENDO I TUOI ALLENAMENTI 

COOAU ACTION CAM

Splendida Ultra HD 4K filmati e 20MP immagini
Microfono esterno ad alta fedeltà
Connessione Wi-Fi (condividi la tua felicità ovunque e in qualsiasi momento)
EIS Smart Anti Shake
Impermeabilita’ Aggiornata a 40M
Due batterie ricaricabili 1200 mAh
20 accessori inclusi

disponibile su amazon

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *