Due proposte per allenare il tiro in porta attraverso le situazioni di gioco

Marco Benetton, nato a Padova il 12/04/1975. Diplomato in Ragioneria. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Individual Soccer Trainer, attualmente allenatore Juniores Regionali Union Vis Lendinara

Condividi anche tu! Per NOI è importante.

5
(1)

Nel primo contributo di questo 2021 andiamo a vedere due proposte per allenare il tiro in porta attraverso le situazioni gioco.

Attraverso queste due proposte che vi ho anticipato qualche giorno fa nella pagina facebook di Professioneallenatore andremo a sviluppare sul campo alcune situazioni che si ritrovano in partita e più precisamente:

  • il tiro al volo dopo respinta della difesa
  • il controllo aereo e tiro in porta dopo respinta della difesa
  • finalizzazione dopo inserimento in half space e palla messa dietro sul dischetto del rigore
  • finalizzazione dopo sovrapposizione con cross sul primo palo

L’esercizio che ho svolto sul campo con l’Under 19 Regionale, a mio avviso, è adatto dalla categoria Allievi in su anche se credo possa essere somministrato anche in una squadra di Giovanissimi di buon livello.

Dividiamo i ragazzi in 2 squadre e li disponiamo nelle 8 stazioni così come illustrato nella figura qui sotto con i giocatori (1) e (3) in possesso della palla.

Due proposte per allenare il tiro in porta attraverso le situazioni di gioco

Se disponiamo di un numero elevato di giocatori (dai 12 in su) possiamo svolgere l’esercizio in successione nelle due proposte altrimenti svolgiamo con i ragazzi prima una proposta e poi l’altra.

DESCRIZIONE

Squadra Rossa: al via dell’Allenatore il giocatore (1), posto di fianco alla porta, esegue una serie di palleggi liberi sul posto per poi indirizzare la palla a parabola fuori dall’area di rigore con il giocatore (2) che cerca la giusta coordinazione per effettuare un tiro al volo senza far rimbalzare la palla a terra.
Nel momento in cui il giocatore (2) calcia la palla il giocatore (3) effettua un passaggio diagonale a (4) e va in sovrapposizione data la notevole distanza tra (4) e l’ipotetico avversario (sagoma).
(4) punta la sagoma per poi giocare palla in profondità a (3) che andrà al cross di prima intenzione cercando di far passare la palla tra le 2 sagome per (2) che attacca il primo palo dopo aver aggitato il cono posto fuori area.

Due proposte per allenare il tiro in porta attraverso le situazioni di gioco

In questa prima proposta gli errori più comuni che ho notato mentre i ragazzi svolgevano l’esercizio sono legati, principalmente, alla lettura della traiettoria a parabola, alla coordinazione nell’effettuare il tiro al volo e nel dosaggio della forza impressa alla palla nel passaggio in profondità del giocatore (4).

Squadra Gialla: al via dell’Allenatore il giocatore (1), posto di fianco alla porta, esegue una serie di palleggi liberi sul posto per poi indirizzare la palla a parabola fuori dall’area di rigore con il giocatore (2) che, simulando la presenza di un avversario frapposto fra lui e la porta, esegue un controllo aereo con la pianta del piede, l’esterno o l’interno e andrà al tiro in porta.
Nel momento in cui il giocatore (2) calcia la palla verso la porta il giocatore (3) effettua un passaggio diagonale a (4) e va in inserimento data la minima distanza tra (4) e l’ipotetico avversario (sagoma).
(4) gioca di prima o al massimo in 2 tocchi (aprendo il controllo) nell’Half Space per (3) che, conquistato il fondo, mette una palla dietro verso il dischetto del rigore per l’accorrente (2) metterà andrà al cross di prima intenzione cercando di far passare la palla tra le 2 sagome per (2) che attacca il primo palo dopo aver aggitato il cono posto fuori area.

Due proposte per allenare il tiro in porta attraverso le situazioni di gioco

In questa seconda proposta invece le maggiori difficoltà riscontrate sono legate allo spazio da attaccare in inserimento e alla conquista del fondo del campo. In fase iniziale infatti la maggior parte dei giocatori aveva la tendenza di inserirsi più verso la corsia laterale ed inoltre, una volta arrivati sulla sfera, cercavano subito di metterla in mezzo anche se distanti dalla linea di fondo ottenendo così scarsissimi risultati.

Dopo averli fermati, aver corretto lo spazio di inserimento e sollecitandoli ad effettuare una guida della palla nel caso la ricezione avvenga lontana dal fondo del campo, i miglioramenti e i risultati non si sono fatti attendere.

ROTAZIONI

Squadra Rossa: si segue la sequenza (1), (2), (3) e (4) con i giocatori (2) e (4) che prima di portarsi nella stazione successiva recuperano un pallone.

Squadra Gialla: si segue la sequenza (1), (2), (4), (3) con i giocatori (1) e (4) che prima di portarsi nella stazione successiva recuperano un pallone.

TEMPI DI GIOCO

Possiamo lavorare dagli 8′ ai 10′ continuativi, arrivando anche a 12′, per ognuna delle 2 proposte con un recupero di 3′.
Avendo un numero sufficiente di giocatori disponibili possiamo effettuare una gara a squadre.

Nei 22 capitoli, scritti a più mani, si parla di mentalità, motivazione, coach analysis, capacità di comunicare, gestione e formazione dello staff,
coerenza e si toccano altri numerosi argomenti che si celano dietro i comportamenti di un tecnico in campo e fuori.
Il volume si conclude con intervento di esperti di calcio e di altri sport, che analizzano temi legati alla metodologia.

copertina libro il mestiere dell'allenatore

disponibile su amazon

OBIETTIVI

  1. trasmissione
  2. ricezione
  3. cross
  4. tiro in porta
  5. tempi di inserimento
  6. sviluppo offensivo tramite sovrapposizione
  7. sviluppo offensivo tramite inserimento in Half Space

MATERIALE OCCORRENTE

Cinesini, sagome o paletti, palloni.

dona con paypal

⚽ Se hai trovato utili le informazioni che ho condiviso e se ti piace quello che scrivo, fai una donazione per contribuire a sostenere il mio Blog! Fai ora una donazione con PayPal! 😉

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi post che di volta in volta andrò a pubblicare seguimi cliccando l’apposito bottone che trovi sulla parte bassa del Blog, metti Mi Piace sulla mia Pagina Facebook ed iscriviti al mio canale YouTube

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Vote count: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

MIGLIORA RIPRENDENDO I TUOI ALLENAMENTI 

COOAU ACTION CAM

Splendida Ultra HD 4K filmati e 20MP immagini
Microfono esterno ad alta fedeltà
Connessione Wi-Fi (condividi la tua felicità ovunque e in qualsiasi momento)
EIS Smart Anti Shake
Impermeabilita’ Aggiornata a 40M
Due batterie ricaricabili 1200 mAh
20 accessori inclusi

disponibile su amazon

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *