contropressing

Marco Benetton, nato a Padova il 12/04/1975. Diplomato in Ragioneria. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore Juniores Regionali Union Vis Lendinara

Nel contributo di oggi vediamo un’esercitazione “propedeutica” pensata per allenare il contropressing. Di per sè non si tratta di nulla di nuovo ma di una evoluzione o variante del classico 4v2 eseguito per il “marco copro” visto in un’ottica diversa.

Descrizione

In uno spazio 12 x 12 mt si effettua un 4v2 con le seguenti regole:
4 giocatori, potendosi muovere solo sul perimetro del quadrato devono cercare di mantenere il possesso contro 2 avversari.
Nel caso in cui i difendenti riescano a conquistare la palla dovranno cercare di fare goal in una delle 4 porticine poste agli angoli dello spazio di gioco contro l’opposizione dei 4 avversari che, nel momento della perdita del possesso, potranno entrare dentro allo spazio di gioco per cercare la riconquista dello stesso.

4v2 per il contropressing

Varianti

  • aumentare o diminuire le dimensioni dello spazio di gioco a seconda della categoria e delle abilità tecniche dei ragazzi
  • limitare il numero di tocchi a 2 o 1
  • i 4 giocatori in possesso sono posti all’interno dello spazio di gioco

Le magnifiche 4!

E voi quali esercitazioni utilizzate a scopo “propedeutico” per allenare il contropressing?

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi post che di volta in volta andrò a pubblicare seguimi cliccando l’apposito bottone che trovi sulla parte bassa del Blog, metti Mi Piace sulla mia Pagina Facebook ed iscriviti al mio canale YouTube

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Vote count:

As you found this post useful...

Follow us on social media!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *