Marco Benetton, nato a Padova il 12/04/1975. Diplomato in Ragioneria. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore Juniores Regionali Union Vis Lendinara

Questa esercitazione, di per sè molto semplice, è stata pensata per allenare la trasmissione e la ricezione della palla inserendo all’interno di essa un importante principio tattico individuale in fase di possesso palla, lo smarcamento. In particolare lavoreremo sullo smarcamento a sostegno e sullo smarcamento in appoggio al compagno in possesso palla.

MIGLIORA RIPRENDENDO I TUOI ALLENAMENTI 

COOAU ACTION CAM

Splendida Ultra HD 4K filmati e 20MP immagini
Microfono esterno ad alta fedeltà
Connessione Wi-Fi (condividi la tua felicità ovunque e in qualsiasi momento)
EIS Smart Anti Shake
Impermeabilita’ Aggiornata a 40M
Due batterie ricaricabili 1200 mAh
20 accessori inclusi

SCOPRI L’OFFERTA >>

 

Può benissimo essere utilizzata in fase di riscaldamento o successivamente ad esso a piacimento del Mister.

Descrizione:

In un quadrato di 15 metri per lato, si posizionano 4 giocatori per ogni lato, due invece si collocano all’interno dello spazio di gioco.
I giocatori posti nei lati del quadrato si passano palla utilizzando due tocchi, quelli all’interno devono muoversi continuamente aspettando il passaggio di un giocatore esterno, non facendosi mai trovare in linea tra di loro ma obbligatoriamente scaglionati.
Nel momento in cui uno dei due interni riceve palla l’altro si muoverà a sostegno e ricevuto lo scarico giocherà immediatamente ad un altro esterno continuando l’esercitazione. Ogni coppia rimane all’interno del quadrato per 2’.

Smarcamento a sostegno del numero 8

Varianti:

  1. I giocatori all’esterno fanno circolare palla in modo veloce (possiamo inserire la regola dei 2 tocchi). Nel momento in cui uno dei due interni riceve palla l’altro si muoverà in appoggio e ricevuta palla andrà a scaricare al compagno a sostegno il quale giocherà ad un giocatore esterno continuando l’esercitazione.
  2. Si parte sempre con una circolazione veloce della palla all’esterno e successiva giocata per uno dei due giocatori interni. Il giocatore interno che riceve la palla dovrà effettuare un controllo orientato verso un altro compagno esterno, passandogli la palla e muovendosi a sostegno. Sul passaggio dall’interno verso l’esterno, il giocatore dentro il quadrato senza palla va a pressare in modo passivo l’esterno che sta per chiudere la triangolazione.
Smarcamento in appoggio del numero 8

Quali esercizi utilizzate per sviluppare il concetto di smarcamento in appoggio o a sostegno nei vostri giocatori? E a quale età ritenete corretto inserire questi 2 principi nella programmazione dei vostri allenamenti? Lo spazio dei commenti è a vostra completa disposizione!

NOVITA’ EDITORIALE

Un libro che non può mancare nella Biblioteca di ogni Allenatore!

libro pep

VAI ALLA SCHEDA DEL LIBRO >>

Letture Consigliate

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi post che di volta in volta andrò a pubblicare seguimi cliccando l’apposito bottone che trovi sulla parte bassa del Blog, metti Mi Piace sulla mia Pagina Facebook ed iscriviti al mio canale YouTube

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Vote count:

As you found this post useful...

Follow us on social media!

MIGLIORA LA PRECISIONE DEL TUO TIRO DIVERTENDOTI

Facile da montare e semplice da trasportare!

SCOPRI DI PIU’ >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *